Debiti della pubblica amministrazione NEGATIVO

Comunicazione ai sensi dell'art.6 - comma 9 - del Decreto legge n. 35 dell'8 aprile 2013, convertito in Legge n.64 del 6 giugno 2013.

(Entro il 30 giugno 2013 le pubbliche amministrazioni di cui agli articoli 1, 2, 3 e 5, comunicano ai creditori, anche a mezzo posta elettronica certificata, inviata presso l'indirizzo di posta elettronica certificata inserito nell'Indice nazionale degli indirizzi PEC delle imprese e dei professionisti, di cui all'articolo 6-bis del codice di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, l'importo e la data entro la quale provvederanno rispettivamente ai pagamenti dei debiti di cui agli articoli 1, 2, 3 e 5. L'omessa comunicazione rileva ai fini della responsabilità per danno erariale a carico del responsabile dell'ufficio competente. La comunicazione inviata con posta elettronica certificata è sottoscritta dal dirigente responsabile dell'ufficio competente con firma elettronica idonea a garantire l'identificabilità dell'autore, l'integrità e l'immodificabilità del documento ovvero con firma digitale, rispettivamente, ai sensi degli articoli 1, comma 1, lettera q-bis), e 24 del citato codice di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. Entro il 5 luglio 2013, le pubbliche amministrazioni di cui agli articoli 1, 2, 3 e 5 pubblicano nel proprio sito internet l'elenco completo, per ordine cronologico di emissione della fattura o della richiesta equivalente di pagamento, dei debiti per i quali è stata effettuata comunicazione ai sensi del primo periodo del presente comma, indicando l'importo e la data prevista di pagamento comunicata al creditore. La mancata pubblicazione è rilevante ai fini della misurazione e della valutazione della performance individuale dei dirigenti responsabili e comporta responsabilità dirigenziale e disciplinare ai sensi del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. I dirigenti responsabili sono assoggettati altresì ad una sanzione pecuniaria pari a 100 euro per ogni giorno di ritardo nella certificazione del credito. All'attuazione del presente comma si provvede nell'ambito delle risorse umane, strumentali e finanziarie previste dalla legislazione vigente.)

 
Documenti
Comunicazione assenza posizione debitorie 2017
comunicazione_assenza_posizione_debitoria_2018_511430_8117_N_1511430000000002.pdf
Inserito il: 23/04/2018
Ultima modifica il: 23/04/2018
Comunicazione assenza posizione debitorie 2016
comunicazione_assenza_posizione_debitoria_2017_511430_8117_N_1511430000000001.pdf
Inserito il: 28/04/2017
Ultima modifica il: 28/04/2017
Comunicazione assenza posizioni debitorie 2015
comunicazione_assenza_posizione_debitoria_2016_128405_8117_N_1128405000000010.pdf
Inserito il: 28/04/2017
Ultima modifica il: 28/04/2017
Comunicazione assenza posizioni debitorie 2014
comunicazione_assenza_posizione_debitoria_2015_128405_8117_N_1128405000000007.pdf
Inserito il: 28/04/2017
Ultima modifica il: 28/04/2017
Certificazione crediti mese febbraio 2014
Certificazione crediti 2014 febbraio.pdf
Inserito il: 03/03/2014
Ultima modifica il: 03/03/2014
Certificazione crediti mese gennaio 2014
Certificazione crediti 2014 gennaio.pdf
Inserito il: 03/03/2014
Ultima modifica il: 03/03/2014
Certificazione crediti mese dicembre 2013
Certificazione crediti dicembre 2013.pdf
Inserito il: 14/01/2014
Ultima modifica il: 14/01/2014
Certificazione crediti mese novembre 2013
Certificazione crediti novembre 2013.pdf
Inserito il: 14/01/2014
Ultima modifica il: 14/01/2014
Certificazione crediti mese ottobre 2013
Certificazione crediti ottobre 2013.pdf
Inserito il: 14/01/2014
Ultima modifica il: 14/01/2014
Certificazione crediti mese settembre 2013
Certificazione crediti settembre 2013.pdf
Inserito il: 14/01/2014
Ultima modifica il: 14/01/2014
torna all'inizio del contenuto